Una volta la paura

piombò in una stanza buia.

Una stanza con le pareti spesse

che sembravano spalmate di pece.

Le pareti gridarono “Aiuto!”,

così in soccorso arrivò un omone barbuto.

Un omone dalla barba così lunga

che sembrava una corda di iuta.

L’omone, tanto lungo e tanto grosso, legò la paura

e la trascinò fuori dalla stanza buia.

La paura se ne andò

e nella stanza la luce tornò.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

porto_caleri.jpg