La poesia è stata segnalata al concorso di Altino, 5 settembre 2015

Sgela la neve,

sgorga un rivolo d’acqua:

sbatte sui massi,

si trasforma in ruscello,

diventa un fiume.

Un ingorgo di pali e ramaglie

blocca la corrente,

devia il percorso,

crea la piena.

Allora teniamoci pronti

con i sacchi di sabbia:

sgretoliamo il timore

aspettando la piena,

rinforziamo di pietre

i nostri argini

e così potremo

ricominciare a respirar.

5 settembre...
5 settembre 2015 5 settembre 2015
5 settembre...
5 settembre 2015 5 settembre 2015
5 settembre...
5 settembre 2015 5 settembre 2015
5 settembre...
5 settembre 2015 5 settembre 2015
5 settembre...
5 settembre 2015 5 settembre 2015
5 settembre...
5 settembre 2015 5 settembre 2015

Poesia premiata al concorso "Poesie dalla poltrona", Padova Fiere 16/10/2011

Intorno a un falò la parola

è il racconto di storie,

è il cielo dove custodire l’intimo tempo,

è lo scialle con cui avvolgere il pensiero,

è acqua sorgiva che rinnova il giorno.

Ecco che cos’è la mia poltrona:

una cara parola che diventa

culla per un ritratto d’amore.

Concorso Pa...
Concorso Padova Fiere Concorso Padova Fiere
Concorso Pa...
Concorso Padova Fiere Concorso Padova Fiere

interrogativi.jpg