La poesia è stata segnalata al Concorso di Altino, edizione 2017

E navigando nei ricordi sono approdata

alla basilica di Sant’Apollinare in Classe.

Rammento di essere entrata

in un giorno feriale,

mentre la luce musiva dell’abside

avvolgeva il mio animo in viaggio

alla conquista di un sito sicuro.

E nella mia mente è ricorrente

l’immagine di una donna,

vista di spalle,

a lavare il pavimento:

una donna semplice,

simbolo di modesta quotidianità,

di serenità accettata,

di equilibrio collaudato

di chi non si arrischia

di avanzare spericolate pretese.

interrogativi.jpg