La poesia è stata recitata il 4 settembre 2021 in occasione di una mostra di pittura organizzata dal Gruppo creativo Dilettantarte, presso Villa Borromeo a San Giorgio in Brenta di Fontaniva

Un bocciolo di ...
Un bocciolo di rosa Un bocciolo di rosa
Un bocciolo di ...
Un bocciolo di rosa Un bocciolo di rosa
Un bocciolo di ...
Un bocciolo di rosa Un bocciolo di rosa

In quel giardino

dominato dalle foglie di acanto

è apparso un bocciolo di rosa:

con vigore si è innalzato

tra il fogliame invadente

finché ha occupato un posto di luce.

Perchè il bocciolo di rosa

è forza e determinazione

che sa imporre la regola

laddove il groviglio ha tutto pervaso.

E come un faro

il bocciolo di rosa illumina

il concerto di mani mentre sta ricreando

nel giardino nuovo spazio liberandolo

dal verde intenso delle foglie d’acanto.

Il bocciolo di rosa è la tenacia

che spalanca la via all’armonia dei colori

prestando la sua veste alla forza

che alberga nel cuore della donna.

È la forza della generosità

che infonde coraggio,

è la forza dell’amore

che sa costruire e ricostruire,

che cuce e rammenda gli strappi improvvisi

portati dagli urli di vento,

che sa cementare il collante

nel giardino dell’animo umano.

pomeriggio_invernaleale.jpg